mercoledì 21 settembre 2016

Eredità

a mio padre

prendi la vita in ischerzo
seriamente ridine
fai lo stesso con la morte
non prenderti mai sul serio
insegui ciò che desideri
abbi coraggio
superati
rispetta la montagna gli insetti il mare
rispetta il lavoro altrui
sorridi spesso
ringrazia sempre
aspetta l’alba
cammina per il gusto di camminare
cammina per sfogarti
cammina se ti sei perso
fuma se ti piace
prenditi un gatto
difendi i più deboli
non nasconderti nel gruppo
non tacere nell’ingiustizia
se ami
non scrivere messaggi, chiama
se puoi
non chiamare, vai
paga le tasse
chiedi la fattura
ascolta senza fare supposizioni
taci quando serve
studia la geografia
cucina il ragù
cucina per gli altri
manda le canzoni a memoria
cantale in macchina
cantale ai concerti
cantale ai tuoi figli prima di dormire
guarda i documentari
non dimenticare le tue origini
cura la punteggiatura
compra solo quello che ti serve
dona senza che si sappia
ricomincia da zero.

Nessun commento:

Posta un commento

se accedi come anonimo perché non sei utente google e blablabla, mi piacerebbe che ti firmassi almeno con uno pseudonimo, così rispondendoti potrò rivolgermi a te in modo meno impersonale. ciao e grazie per il tuo commento!